News

http://www.amkhamry.cz/?foravil=%D8%B3%D8%B9%D8%B1-%D8%A7%D9%84%D8%B0%D9%87%D8%A8-%D8%A7%D9%84%D9%8A%D9%88%D9%85-%D9%81%D9%8A-%D8%A7%D9%84%D8%B3%D8%B9%D9%88%D8%AF%D9%8A%D8%A9-1434&ad7=13 سعر الذهب اليوم في السعودية 1434 30 luglio 2013

http://www.neweradentalsociety.org/?biter=%D8%A8%D8%B9%D8%AA-%D8%A7%D8%B3%D9%87%D9%85-%D9%88%D9%84%D8%A7-%D9%86%D8%B2%D9%84%D8%AA-%D8%A8%D8%AD%D8%B3%D8%A7%D8%A8%D9%8A-%D8%A8%D8%A7%D9%84%D8%B1%D8%A7%D8%AC%D8%AD%D9%8A-%D8%B2%D9%8A%D9%86-%D8%A7%D9%84%D8%B3%D8%B9%D9%88%D8%AF%D9%8A%D8%A9&164=53 بعت اسهم ولا نزلت بحسابي بالراجحي زين السعودية I nostri uffici resteranno chiusi dal l'1 al 31 agosto 2013 compresi. Il servizio di assistenza email 24/7 per i Clienti del servizio Lira restano naturalmente sempre attivi. Buone vacanze!

In evidenza

Mr. Postman: la soluzione per l'email marketing

fas 3 jobba hemifrån شركة بي فوركس Prodotto: Mr. Postman. Gestore di newsletter.

الاسهم المتداوله اليوم Target: Piccole imprese e liberi professionisti che vogliono usare l'email marketing come strumento di comunicazione con i propri clienti e prospect.

bank negara historical forex In dettaglio:
Mr. Postman è un gestore di newsletter che consente di inviare email personalizzate ai propri contatti, inserendo i contenuti in modo rapido e semplice. ...

forex valuta lund Leggi »

Ajax, applicazioni più brillanti?

تداول بنك الانماء Pubblicato il 23 ottobre 2006

Prima un po’ di chiarezza… Non stiamo per parlare di un eroe mitologico, nè di un prodotto per la pulizia della casa nè, tanto meno, di una squadra di calcio olandese.

Asynchronous JavaScript and XML (AJAX) è un “soggetto” nuovo e vecchio allo stesso tempo nell’ambito del media design: è la الاشتراك في سوق الاسهم الاماراتي combinazione di tecnologie presenti da tempo sulla scena web con tecniche di impiego poco considerate in passato, parte delle quali sono conosciute come DHTML e remote scripting.

Se ne dovessimo dare una definizione sintetica lo potremmo descrivere come un oggetto che integra diversi السوق السعودي جميع الاسهم اليوم servizi web allo stesso tempo e che consente ai revisor jobba hemifrån media designer di progettare e realizzare “avanzate applicazioni browser based”, ovvero applicazioni fruibili attraverso i comuni software per la navigazione internet (Internet Explorer, Firefox, Safari, ecc.). Alcune importanti realtà della new economy stanno utilizzando Ajax per le loro applicazioni, primo fra tutti Google (Gmail, Google Maps, Google Suggest), promuovendone così la conoscenza e l’utilizzo presso il grande pubblico.

Ma qual è la pratica d’uso di Ajax? In termini molto semplici possiamo dire che si tratta di un approccio alle interazioni web, che coinvolge la trasmissione solo di una piccola quantità di dati da e per il server garantendo all’utente la più reattiva تداول الأسهم الوهمي esperienza d’uso possibile. Questo è possibile perchè viene adottata un’architettura che separa nettamente: dati, logiche di funzionamento e visualizzazione.

Il server, differentemente da quanto accade con le tradizionali applicazioni web, non genera HTML, immagini, CSS o altro, ma si limita a fornire dati che dovranno essere elaborati in locale sulla macchina dell’utente. Questi dati potranno essere formattati preferenzialmente come XML, ma potranno anche essere file di testo semplice o qualsiasi altro formato possa essere utile all’applicazione. L’unica condizione è che questo file di dati possa essere interpretato da quello che chiameremo “Ajax engine”.

Con il termine “Ajax engine” descriviamo quella parte dell’applicazione, solitamente un oggetto o una funzione JavaScript, che gestisce la comunicazione client-server. Quando questo oggetto riceve una risposta dal server si attiva interpretando i dati e applicando diversi cambiamenti all’ öppna företagskonto forex interfaccia utente basati sulle informazioni ricevute.

A questo punto è chiaro quale sia il vantaggio tecnico di realizzare applicazioni usando Ajax, ma è il solo vantaggio? Decisamente no… Basta valutare il fatto che un sempre maggior numero di utilities lato client abbiano scelto Internet come piattaforma d’elezione. È quasi ovvio che essendo http://francesdowell.com/tag/young-adult/ توصيات الاسهم web-based questi prodotti sono facili da distribuire, ma non solo, la bassa barriera all’accesso per gli utenti rappresenta probabilmente la loro più grande forza. La pervasiva presenza dei browser in tutti gli ambiti del computing, unita all’assenza della necessità di scaricare e installare nuovo software, rendono più facile per l’utente provare un nuovo software. Altro vantaggio fondamentale di questi prodotti è il fatto che siano totalmente تجارة الذهب بنك الراجحي indipendenti dal بيع اسهم في شركة فيفا sistema operativo utilizzato, quindi non solo vengono raggiunti tutti coloro che usano Windows, Linux, MacOs, BeOS o qualsivoglia altro sistema, ma significa anche che gli sviluppatori non dovranno preoccuparsi di sviluppare e mantenere diversi pacchetti di installazione.

3 Commenti a “Ajax, applicazioni più brillanti?”

  1. Flavio scrive:

    Bell’articolo, potreste aggiungere qualche link di esempio?
    Grazie
    Flavio

  2. gruppoModulo scrive:

    Ciao Flavio,
    come già scritto nell’articolo, un discreto numero di protagonisti della web-sfera sono autori di applicazioni basate su Ajax. Come esempio abbiamo segnalato Gmail e altri prodotti made in Google. Altri big come Yahoo e MSN hanno sviluppato applicazioni servite attraverso i loro portali. Ci sono poi siti/servizi web2.0 dotati di una certa notorietà come Flickr e del.icio.us o ancora un organizer online come baseCamp.
    Una veloce ricerca in rete ti potrà mettere in contatto con centinaia di altre applicazioni più o meno note.
    http://beta.bookmarks.yahoo.com/
    http://www.flickr.com
    http://del.icio.us
    http://www.backpackit.com

  3. Massimo scrive:

    Da citare soprattutto jQuery, a mio parere il più attinente alla filosofia javascript

Lascia un Commento

L'indirizzo email è necessario, ma non verrà pubblicato nè ceduto a terze parti. I tuoi dati saranno trattati nel rispetto delle vigenti normative in materia di privacy.