Ottimizzazione per i motori di ricerca

Con il termine ottimizzazione (o search engine optimization, spesso abbreviato con l’acronimo SEO, che avrete di certo visto ricorrere più volte sulle pagine di questo sito), si indica una parte delle azioni svolte per migliorare il posizionamento di un sito web nei risultati forniti da un motore di ricerca, ed in particolare quella parte che riguarda le attività svolte sul proprio sito.

Come ampiamente discusso infatti, alcune tra le più importanti componenti che concorrono all’indicizzazione di un sito si svolgono al di fuori del sito stesso, tra cui la sottoscrizione a directory e motori di ricerca e i link in entrata.

L’ottimizzazione di un sito web, esistente o in sviluppo, riguarda sia l’aspetto tecnico sia quello contenutistico. Dal punto di vista tecnico, l’utilizzo di un codice adeguato e moderno (corretto uso dei tag, eliminazione di tabelle e frames) consente già di per sè enormi miglioramenti sui motori di ricerca, Google in particolare.

Dal punto di vista contenutistico, l’abilità del SEO specialist, quando non specificamente del SEO copywriter, consiste nel conciliare il più possibile le necessità aziendali con gli spazi lasciati aperti dai competitor e comunque con le logiche di funzionamento – in costante evoluzione – dei motori di ricerca. Il tutto senza trascurare l’imperativa istanza che i testi siano validi non solo per i motori di ricerca, ma anche per i navigatori: troppo spesso i testi search engine friendly contengono esplicite ripetizioni di parole chiave, che finiscono per complicare la vita al navigatore.

Gruppo Modulo si dedica da anni con successo all’ottimizzazione di siti web, nuovi o esistenti, per migliorarne gli score sui motori di ricerca: visita la sezione approfondimenti di questo sito per ulteriori informazioni a riguardo.